6.6.15

Chieti - Quando c'erano le case chiuse


Un giornalista ficcanaso deve scrivere un articolo che affronta lo scottante tema delle case chiuse, nel corso delle sue indagini sul caso conosce una vecchietta che nei tempi che furono gestiva una casa chiusa.

G (Il giornalista): "...ma quando lei la gestiva, signora, questa casa era frequentata da qualche personaggio importante?"

S (Signora):"sa veramente non potrei dirle, ma comunque ormai sono  passati tanti anni, se le racconto non credo che sarebbe un problema..."

G: "...e allora mi dica, mi dica?!?!"

S: "sa qui ci veniva....il presidente!! Pertinoni!"

G: "...come Pertinoni?...."

S: "..si si Pertinoni!! Che brava persona...tanto tanto gentile! Sa, veniva qui sceglieva la ragazza, stava un po' poi pagava, puntualissimo e le regalava sempre una scatola di cioccolatini prima di andare via..."

G: "..fantastico...e poi mi dica, mi dica, veniva qualcun altro..."

S: "..ci veniva l'onorevole...Fanfanini..."

G: "..incredibile..."

S: "...anche lui tanto brava persona, veniva, sceglieva sempre la ragazza
più bella, stava un po' e prima di andar via le regalava sempre una bella
scatola di cioccolatini...che brava persona..."

G: "...e poi e poi..."

S: "..si, si mi ricordo veniva il Berlusa..."

G: "..come Berlusca, signora, ma Silvio è molto più giovane dell'ex.presidente com'è possibile, tra i due c'è una generazione!!"

S: "...no, no è così, mi ricordo, era proprio lui, ma allora era ancora un bambino....aveva si e no 6 anni.."

G: "...come signora, come è possibile..."

S: "...le dico che è cosi, veniva e rubava i cioccolatini alla ragazza..


1 commento:

  1. a Chieti ce ne stavano 2, la più famosa era in Via Paradiso

    RispondiElimina