26.2.19

Lo show «Adrian» è stato un flop


A parte il fatto che prendere per il culo il pubblico non paga mai, lo show sembra che non lo guarda più nessuno. Mediaset si è reso conto tardi che  Il grande show tv di Adriano Celentano è stato un gigantesco flop, «imbarazzante» per la critica, bocciato dagli ascolti molto al di sotto delle previsioni, adesso viene anche «congelato» alla seconda puntata, a metà delle cinque puntate registrate. Clan e Mediaset comunicano infatti che «per esigenze di salute e di convalescenza di Adriano Celentano» le ulteriori cinque puntate di «Adrian» vengono riprogrammate per settembre/ottobre 2019.

5 commenti:

  1. Oramai di profeti e/o guru l'Italia ne ha i coglioni pieni. Prima di lanciare lo spettacolo, Celentano, che come cantante è stato indiscutibile, poteva almeno osservare la parabola discendente di Grillo prima di lanciare le quattro puntate fumetto, avrebbe capito che non era cosa da fare ...se non l’ha capito un po’ bollito lo è pure lui.

    RispondiElimina
  2. Celentano (e tanti come lui, va detto) avrebbe dovuto limitarsi a fare il cantante. Quando ha deciso di buttarsi in altre cose si è brutalmente rovinato la reputazione. Ma chi se l'è cagato di striscio "Adrian"? Già dai trailer a me sembrava una presa per il culo.

    RispondiElimina
  3. Gli anni passano il bobbolo erudisce e er cela se sarebbe dovuto aggiorna'

    RispondiElimina
  4. Bah secondo me è più semplice: Celentano non ha niente di interessante da dire. E' un po' come le repliche dei film e dei telefilm che mandano durante le feste.

    RispondiElimina